La filiera del vino Italiana si confronta


Che il vino sia una delle voci più importanti del settore agroalimentare italiano è innegabile, sia come prodotto di esportazione sia per quello che rappresenta nel mondo, come marchio del Made in Italy. L'importanza del prodotto vino, fasi che sia continuamente al centro della politica agricola ed economica del nostro paese, è quindi pressante l'esigenza di un costante aggiornamento di leggi e decreti che possano risolvere problematiche nate attorno all'argomento vino. A questo proposito quale occasione migliore del Vinitaly per un confronto di tutte le categorie della filiera del vino italiana? Lunedì 11 Aprile alle ore 10,00 al Vinitaly Area Talk show dello stand del Ministero delle Politiche Agricole Confagricoltura, Cia, Agricoltori Italiani, Alleanza delle Coperative Agroalimentari, Federvini, Unione Italiana Vini, Federdoc, Assoenologi, si confronteranno per discutere di politiche e strategie utili per il settore, dal vino come identità culturale al suo ruolo nella tutela del territorio, dalla competitività sui mercati esteri fino alla tutela internazionale delle indicazioni geografiche Interverranno: Mario Guidi - Presidente Confagricoltura Dino Scanavino - Presidente Confederazione Italiana Agricoltori Ruenza Santandrea - Coordinatrice settore vitivinicolo Alleanza cooperative Agroalimentari Sandro Boscaini - Presidente Federvini Domenico Zonin - Presidente Unione Italiana Vini Riccardo Ricci Curbastro - Presidente Federdoc Riccardo Cotarella - Presidente Assoenologi Modera Andrea Scanzi - Giornalista de “Il Fatto Quotidiano” e Sommelier Al termine dei lavori il Ministro Maurizio Martina, il Presidente On. Luca Sani, il relatore On. Massimo Fiorio ed i componenti della Commissione agricoltura della Camera presenteranno il Testo Unico della vite e del vino.

Fonte Confagricoltura

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca