Timballo di penne al cacioricotta


La magnifica tradizione italiana della pasta ci regala migliaia di ricette, ognuna delle quali può essere interpretata in modo diverso; dal modo di cottura al condimento, dal tipo di pasta: lunga o corta, secca o fresca, all'uovo o meno. La nostra cucina è famosa nel mondo anche per questo, siamo gli unici al mondo che proponiamo nei nostri menu così tante varianti di portate di entrata, i nostri primi piatti ci pongono sicuramente nel primato assoluto del gusto, La presenza della pasta nella nostra dieta ci ha elevato al grande riconoscimento di essere patrimonio dell'umanità, senza voler togliere nulla alle altre grandi cucine del mondo.

Oggi proponiamo una ricetta storica come il timballo, che abbiamo voluto interpretare mescolando un poco le varie tradizioni regionali; abbiamo utilizzato come base il timballo di pasta di sivura nascita napoletana, ma abbiamo inserito elementi come il prosciutto cotto che fa parte della tradizione emiliana, poi la scamorza affumicata tipico formaggio abruzzese, ed infine il cacioricotta, prezioso ingrediente della cucina pugliese e siciliana.


Ingredienti per quattro

360 gr. di pasta secca (penne rigate)

500 gr. di passata di pomodoro San Marzano Dop

60 gr. di prosciutto cotto

80 gr. di provola affumicata

100 gr. di cacioricotta

250 gr. di besciamella

sale


Per la besciamella

2 bicchieri di latte intero fresco

2 cucchiai di farina doppio zero

30 gr. di burro

1 pizzico di sale


Preparazione

In un pentolino lasciare fondere il burro in un cucchiaio raso di latte, a fuoco moderato; unire la farina setacciata mescolando con la frusta. Quindi versare il latte freddo tutto in una volta continuando a mescolare finché inizia a bollire. Salate,abbassare il fuoco e cuocete mescolando di continuo. Togliete dal fuoco.

Lessate le penne e scolarle almeno tre minuti prima della cottura definitiva.

Mentre la pasta sta cuocendo scaldare la passata in un tegame, senza aggiungere olio, a fuoco basso. Tagliare a dadini la provola e il prosciutto. In una terrina mescolare la pasta alla salsa di pomodoro e aggiungere i dadini di prosciutto, Versare uno strato di questo composto sul fondo della teglia da forno, aggiungere una metà di besciamella e i dadino di provola, ricoprire il tutto con un secondo strato di pasta, ricoprire con il resto della besciamella e spolverare il tutto con il cacioricotta grattugiato. Infornare a 200°, a forno caldo, lasciare in forno per otto minuti, gli ultimi due minuti lasciare finire la cottura sotto il grill. Servire ben caldo.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca