Fagottini al salmone


Trovarsi inaspettatamente degli ospiti a cena sarà cpitato anche a voi, non sapere cosa preparare, è tardi e i negozi sono chiusi. Bisogna avventurarsi ai fornelli con quanto si ha a disposizione. Vediamo cosa nascondono frigo e freezer, Trovo un vasetto di bottarga e uno di alici, in dispensa recupero pan grattato, il primo è sistemato (vedi ricetta nel blog). In freezer recupero una ventina di gamberoni da saltare nel vino, e anche il secondo è arruolato. Ora mi manca l'antipasto, il frigo offre: una confezione di stracchino (sarebbe meglio del caprino ma mi accontento), una busta di salmone affumicato targato Scozia, della rughetta; bene vada per dei fagottini di salmone.

Stendo le fettine di salmone su un tagliere, le cospargo di formaggio, aggiungo qualche foglia di rughetta, macino al momento qualche grano di pepe bianco e ci condisco il ripieno, avvolgo su se stesso il salmone e ottengo una sorta di involtino. Sul piatto di portata stendo un letto di rughetta e ci dispongo un paio di involtini per ciascun commensale, cospargo con un filo di olio il pesce e lo guarnisco con semi di sesamo, l'antipasto è pronto. Un vero successo.

Buon appetito.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca