• di Marco Rossetti

Il radicchio tardivo...con ricette


Il Radicchio Rosso di Treviso è un prodotto agricolo tipico del territorio trevigiano, è tutelato da un consorzio, ed è un prodotto IGP. La pianta è della famiglia della cicoria, dal tipico sapore amarognolo; la sua coltivazione sistematica risale al sedicesimo secolo, ma solo a metà del diciannovesimo si è arrivati al sistema di coltivazione moderno che ancora oggi si pratica. Esistono due varianti il precoce e il tardivo. Il tardivo è il più pregiato, viene raccolto solo dopo la seconda brinatura, quindi tra novembre e dicembre. Si raccoglie con ancora parte della radice, viene legato a mazzi e fatto maturare al buio. Il radicchio tardivo si presta a varie preparazioni, sia da solo o come ingrediente di salse e sughi.

La ricetta che proponiamo è tra le più tradizionali, si tratta della cottura ai ferri. Generalmente nel trevigiano viene proposto cotto alla brace, qui la ricette prevede un metodo più casalingo cioè sulla griglia.


Ingredienti per quattro

Due piedi di radicchio tardivo

4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva

un cucchiaino di pepe macinato al momento

1 spicchio di aglio

sale


Preparazione

In una ciotolina preparare un intingolo con l'olio, il sale,il pepe e lo spicchio di aglio tritato. Dividere in due ogni piede di radicchio, lavare accuratamente in acqua fredda ciascuna parte, far asciugare le verdura naturalmente. Mettere sul fuoco una gratella liscia e farla riscaldare molto bene, per almeno dieci minuti, quando sarà molto calda adagiare il radicchio sulla gratella. Con un pennello ungere la verdura con l'intingolo, voltare il radicchio più volte, e ripetere l'operazione ogni volta. Cuocere la verdura per circa otto minuti, togliere dal fuoco e condire il radicchio con quel che rimane dell'intingolo, questa volta servendosi di un cucchiaino. Ottimo come contorno ma anche come antipasto.


Queste ricette sono tratte dal sito ufficiale del Radicchio di Treviso:

http://www.radicchioditreviso.it/it/2015/02/focaccia-ai-tre-radicchi-2/

http://www.radicchioditreviso.it/it/2015/02/bigoli-con-crema-di-zucca-casatella-dop-trevigiana-radicchio-rosso-di-treviso-igp-e-salsiccia/


E queste sono ricette con vari tipi di radicchio de La Gola e il Cucchiaio:

http://www.lagolaeilcucchiaio.com/single-post/2017/01/17/Pausa-pranzo-dinverno

http://www.lagolaeilcucchiaio.com/single-post/2016/07/27/Girini-e-salsiccia-dal-Friuli

Post in evidenza
Post recenti