Bamboo, il drink che viene dal Giappone...


Alla base di questo drink nato in Giappone a fine '800, l'Apostoles - uno sherry caratterizzato da piacevoli nuance di caramello, secco al palato - e un vermouth Martini Extra Dry, come da tradizione. Costruito attraverso la tecnica dello "stir and strain", in miscelazione i sentori più volatili si legano alle note di orange bitter e angostura, e ciò rende il cocktail rotondo e omogeneo.

Ingredienti (per 4 persone): 180 ml di Sherry Apostoles Cors 30 180 di Martini Extra Dry 4 gocce di angostura bitter 4 gocce di orange bitter Procedimento: Versare tutti gli ingredienti in un mixing glass, mescolare, filtrare e servire in coppe da cocktail. Decorare con qualche scorzetta di arancia.


Glossario:

"Stir and strain", ovvero "mescolato e filtrato" è una tecnica che vede come protagonisti Cocktails come il Martini ed il Manhattan. Questa tecnica prevede l’uso del Mixing Glass e di tanto ghiaccio in quanto risulta molto piacevole per il cliente vedere che il proprio cocktail sarà liscio e freddo al punto giusto.

Questa particolare maniera di creare i Cocktails la necessitiamo quando i nostri ingredienti sono simili tra loro e delicati, quindi basterà semplicemente amalgamarli con dolcezza e abbondante ghiaccio.

Fonte: http://www.mixstory.it/tecniche-di-miscelazione/stir-and-strain.html#ixzz4WO5A7gbT



Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca