Uno scrigno pieno di tagliatelle!


Prosegue la presentazione delle ricette delle contrade di Montepulciano, in occasione del contest "A Tavola con il Nobile", una straordinaria gara di cucina ideata dal giornalista Bruno Gambacorta in occasione delle celebrazioni del Bravìo delle botti, e per la quale Marco ed io siamo stati in giuria... I piatti preparati dai contradaioli ( ma soprattutto dalle contradaiole) sono stati eccellenti, di alto livello, e la scelta del vincitore è stata molto difficile.... Il tema era abbinare una ricetta della tradizione con il pecorino toscano...ed il vino Nobile di Montepulciano.

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta

500 grammi di farina di grano duro

3 uova

3 cucchiai di pecorino stagionato grattugiato

1 pizzico di pepe nero

Per la crema

100 grammi di pecorino stagionato grattugiato

100 grammi di pecorino freschissimo

80 grammi di ricotta di pecora

3 cucchiai di latte

sale qb

Per insaporire

10 fichi

10 noci

100 grammi di prosciutto toscano stagionato

3 cucchiai di olio evo

Per i cestini

60 grammi di pecorino stagionato grattugiato per cestino

Per decorare

2 uova per la frittata

100 grammi di pecorino

Preparazione:

Lavorare l'impasto per le tagliatelle con gli ingredienti sopra descritti; mettere la pagnottina a riposo, protetta con la pellicola, per 20 minuti.

Stendere la pasta e tagliarla a striscioline non troppo grandi. Tenere in fresco proteggendo le tagliatelle con un telo di cotone.

Preparare i cestini cuocendo in padella 60 grammi di pecorino alla volta, realizzando dei dischi di formaggio. Non appena dorati, poggiarli caldi su una ciotolina rovesciata, facendoli aderire e lasciarli raffreddare.

Cuocere in forno caldo la frittata con il pecorino fresco tagliato a dadini

e poco sale: ancora tiepida tagliarla a striscioline sottili, sistemarla nel piatto di portata e mettere in centro i nidi di pecorino.

Per la crema fredda, frullare i due tipi di pecorino con la ricotta ed il latte, tenere a temperatura ambiente fino al momento di unirla alla pasta.

Portare ad ebollizione l'acqua in una pentola capiente e aggiungere sale.

Su una padella calda ma a fuoco basso, versare striscioline sottili di prosciutto, i fichi a spicchi e le noci tritate. Rosolare per alcuni minuti, aggiungere la pasta cotta al dente, girare bene il tutto per insaporire. Fuori dal fuoco, unire alla pasta la crema di pecorino, posizionare nei nidi di formaggio e...buon appetito!

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square