• Sapori

La pizza limited edition di Antonio Pappalardo 'viaggia' da Roma all'Oriente con Anthony Genovese



Torna la pizza limited edition a La Cascina dei Sapori. Il pizzaiolo Antonio Pappalardo, recentemente premiato con i Due Spicchi e con lo speciale riconoscimento Maestro dell’Impasto per la Guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso, ha collaborato questa volta con uno chef d’eccezione, l’unico bistellato del panorama gastronomico romano: Anthony Genovese, chef e patron del ristorante Il Pagliaccio, recentemente premiato come "Pranzo dell'anno 2022" da 50TopItaly. Il risultato di questa simbiosi a quattro mani è la Pizza degustazione cacio e pepe e magatello marinato al dashi - creata con il prezioso contributo del sous-chef del Pagliaccio, Francesco Di Lorenzo - che sarà disponibile dal 4 novembre al 15 dicembre, solo per i clienti de La Cascina dei Sapori.

IMPASTI DIGERIBILI E TOPPING DA ROMA ALL’ORIENTE

La pizza d’autore non è solo un prodotto unico e irripetibile dato dalla competenza di due grandi protagonisti del panorama gastronomico italiano. È anche risultato ben riuscito della contaminazione di due diversi stili, di due diversi mondi.

Da una parte la maestria acquisita negli anni di Antonio Pappalardo, premiato sia dal Gambero che da 50Top Pizza con particolare elogio degli impasti, un “incredibile lavoro fatto negli ultimi anni con il mio staff, affinché siano perfettamente sviluppati, riconoscibili e altamente digeribili”.

Dall’altra la filosofia del viaggio di Anthony Genovese e della cucina de Il Pagliaccio. Una filosofia che unisce solide basi tecniche francesi, sapori e influssi orientali, ingredienti e tradizioni tutte italiane.


Antonio Pappalardo





















Anthony Genovese






















Post in evidenza