Prodotti, osterie ed identità perdute: l'appuntamento è a Milano Golosa


La melanzana rossa di Rotonda


Accanto ai produttori artigiani quest’anno arrivano otto osterie selezionate da tutta Italia. Un racconto della tradizione tra assaggi e show cooking dal 13 al 15 ottobre 2018 a Palazzo del Ghiaccio

La memoria gastronomica si incontra a Milano Golosa – dal 13 al 15 ottobre 2018 – con uno spazio tutto dedicato alle osterie. Nell’area show cooking dell’evento durante i tre giorni si daranno appuntamento otto osterie selezionate in tutta Italia da Gastronauta© per raccontare al pubblico la cucina delle osterie, un pezzo di storia gastronomica che rischia di diventare un’identità perduta. "Sono orgoglioso di far salire sul palco di Milano Golosa – spiega Davide Paolini, ideatore della manifestazione - osterie e trattorie per far conoscere la cucina italiana verace, da sempre tenuta fuori dai continui forum spettacolari che ogni giorno sono in scena in ogni angolo d'Italia: dai teatri alle sagre, dalle cene dei Vip alle promozioni aziendali. Questi locali che hanno creato la notorietà della cucina italiana verso i turisti che affollano lo stivale, sono tra l'altro gli utilizzatori e i promotori dei prodotti italiani. E non potevano mancare ad un evento, Milano Golosa, palcoscenico degli artigiani del cibo”.

Le osterie racconteranno in otto show cooking aperti al pubblico i piatti dei territori di provenienza. Ci saranno le ricette della tradizione di Cremona dell’Osteria De L’Umbreleer e quella della vicentina Gambellara dell’Antica Osteria del Castello; i sapori del Parco del Pollino come la melanzana rossa e i fagioli poverelli bianchi di Rotonda di Trattoria A’rimissa e gli 83 anni di pasta fresca della Signora Iolanda della Trattoria Iolanda Ferramosca del Salento. Ancora la storia della Trattoria Mirta a Milano che tiene chiuso il sabato e la domenica per stare in famiglia e l’Osteria della Villetta con le verdure che provengono dall'orto delle colline della Franciacorta. Infine la tradizione della cucina emiliana e di quella romagnola rappresentate da due osterie: Osteria delle Vigne la prima e Locanda La Campanara la seconda.


Davide Paolini

Da programma si comincia il sabato alle 16 con Osteria De L’Umbreleer di Cicognolo (CR); alle 17 Trattoria Iolanda Ferramosca di Lucugnano (LE); alle 18 Trattoria Mirta di Milano. Si continua domenica alle 11 con Osteria della Villetta di Palazzolo (BS); alle 15.30 con Trattoria A’rimissa di Rotonda (PZ); alle 18.30 Antica Osteria del Castello(Gambellara,VI). Infine due appuntamenti il lunedì: alle 11 Osteria delle Vigne di Viazzano Fornovo (PR) e alle 12 Locanda La Campanara di Galeata (FC).

L’evento sarà aperto al pubblico sabato 13 ottobre (dalle 12 alle 20:30), domenica 14 ottobre (dalle 10 alle 20:30) e lunedì 15 ottobre (dalle 10 alle 17). L’ingresso è a pagamento. Il programma sarà presto disponibile sul sito della manifestazione (www.milanogolosa.it). Ingresso a pagamento: adulti 12 euro - Bambini 6-12 anni 5 euro - bambini minori 6 anni ingresso gratuito.

MILANO GOLOSA IN BREVE 13-14-15 OTTOBRE 2018 Palazzo del Ghiaccio | Via G. B. Piranesi 14, Milano 0286462555/1919 info@milanogolosa.it www.milanogolosa.it Facebook: @MilanoGolosa Twitter: @ilgastronauta Instagram: @gastronauta_official

ORARI AL PUBBLICO Sabato: 12:00 – 20:30 Domenica: 10:00 – 20:30 Lunedì: 10:00 – 17:00

BIGLIETTI Adulti 12 euro - Bambini 6-12 anni 5 euro - Bambini minori 6 anni ingresso gratuito

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca