top of page

Frittura di calamari



La frittura di calamari è un piatto prelibato che piace a tutti, grandi e piccini ne sono ghiotti. per molti bambini è l'unico modo per mangiare il pesce. Non so quali siano le origini del piatto, credo che i calamari fritti esistani da sempre. In realtà è un piatto di semplice realizzazione, le difficoltà sono solo nella pulitura del mollusco, ma poi nemmeno troppo.


Ingredienti per quattro

Calamari 600 gr

Farina 250 gr

Uova 2

Olio per friggere (quello che si preferisce) 1,1/2 lt.

Sale q.b.

Succo di limone se piace


Preparazione:

Il procedimento qui indicato si riferisce ai calamari freschi, in commercio si trova anche il prodotto congelato di buona qualità ma se fresco è sicuramente meglio. Lavare accuratamente i molluschi, separare il ciuffo dei tentacoli dal resto del corpo, da questi eliminare gli occhi. Nettare bene l'interno dei calamari togliendo le interiora e l'osso trasparente centrale. Sciacquare nuovamente i molluschi, praticare un taglio superficiale sul corpo in modo da liberarlo dalla pelle, il calamaro risulterà cosi di colore bianco brillante, ore tagliare il mollusco ad anelli di circa due centimetri di spessore, la parte superiore sembrerà una cuffietta. Sbattere bene le uova. In un contenitore capiente versare la metà della farina, infarinare bene sia glia anelli sia i tentacoli. Ora passare i calamari nel' uovo, poi in un recipiente diverso dove avrete disposto il resto della farina. In un tegame dai bordi alti far scaldare l' olio, fino alla temperatura necessaria, per verificare versare nell'olio un pizzico di farina se si produranno delle bollicine e la farina tornerà a galla l' olio è pronto. Versare i calamari nel tegame, facendo attenzione che gli anelli siano ben separati tra loro, farli cuocere per circa cinque minuti, prima di scolarli spruzzare qualche goccia di acqua fredda nel tegame, in modo da rendere i calamari ancora più croccanti, una volta scolati farli asciugare su della carta assorbente, servirli caldi e se piace con qualche goccia di succo di limone.










Post in evidenza
Post recenti