Pasta alla marinara


E' una ricetta semplicissima e gustosa. Se non avete tempo di pulire ( o non sapete farlo, come me) i calamari, potete richiederlo alla vostra pescheria di fiducia.

In ogni caso per quanto riguarda le cozze ( che nessuna pescheria pulisce più) bisogna raschiare con cura i gusci, lavarli bene in acqua corrente ed eliminare il filamento che tiene il mitile attaccato alla roccia o al palo sott'acqua.

Ingredienti per 4 persone:

320 grammi di spaghettini

500 grammi di cozze

4 gamberi

2 calamari

olio evo

2 spicchi d'aglio

2 dita di bicchiere di vino bianco secco

prezzemolo

basilico

peperoncino

scorza di limone grattugiata

Preparazione:

Sgusciare il corpo dei gamberi ed eliminarne il filo scuro all'interno. Tagliare i calamari ad anelli e a pezzetti. Eseguire l'operazione di pulizia delle cozze come sopra indicato.

Versare calamari e cozze in una padella capiente con olio, aglio e peperoncino. A metà cottura, quando le cozze si sono aperte, versare anche i gamberi. Sfumare con il vino bianco, assaggiare e, se è il caso, salare. Spolverare con una punta di scorza di limone grattugiata e spegnere.

Scolare gli spaghettini molto al dente ( tenendo da parte tre dita di acqua di cottura), riaccendere sotto la padella e versarvi gli spaghettini. A questo punto è necessaria un po' di pazienza e di polso: bisogna far saltare la pasta a lungo, in modo che acqua di cottura ( quella messa da parte) e olio del condimento formino un'emulsione e lo rendano più cremoso.

A fuoco spento aggiungere prezzemolo e basilico e servire subito!

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca