Quiche di cipolla


Come per la precedente quiche, io utilizzo un disco i pasta brisée già pronto. Per la ricetta della pasta brisée rimando al Talismano della felicità di Ada Boni oppure al sito del Cucchiaio d'argento.


Ingredienti:

1 disco di pasta brisèe

300 grammi di cipolle rosse di Tropea

3 uova

2 dl panna fresca

noce moscata qb

Olio evo qb

Sale e pepe qb


Preparazione:

Accendere il forno a 180 gradi.

Sbucciare le cipolle e realizzare delle fette sottili. Versarle in una padella con un filo di olio e farle appassire senza farle dorare. A questo scopo consiglio di unire tre o quattro cucchiai di acqua calda: stuferanno le cipolle senza arrostirle. Lasciate cuocere per 8/10 minuti a fuoco dolce fino a che il liquido di cottura non si sia consumato ( ma non scurito!). Mettere da parte e lasciar raffreddare.

Grattugiare il groviera con una grattugia a fori larghi.

In una ciotola versare le uova intere, il formaggio grattugiato e la panna fresca a filo. Aggiungere sale, pepe e un pizzico di noce moscata e mescolare per amalgamare gli ingredienti.

Stendere il disco di pasta brisée in una teglia di silicone dai bordi rialzati della misura giusta. Con una forchetta bucherellare la pasta. Premere leggermente gli orli della pasta sul bordo della teglia ed eventualmente pareggiare la "crosta" con un coltellino.

Disporre sulla pasta una prima metà di cipolle stufate. Versarvi sopra il composto di uova, panna e formaggio. Aggiungere il resto delle cipolle. Infornare a 180 gradi per 20/25 minuti. Sfornare, lasciar raffreddare, rimuovere dalla teglia di silicone e servire.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca