Insalata romanesca


Crescere in una famiglia di buongustai romani ti segna: nel mio Dna sicuramente si riveleranno notevoli tracce di ricotta, guanciale e pecorino. Crescere in un ambiente in cui molte delle ricette di famiglia comprendono almeno uno di questi ingredienti ha fatto sì che la mia ricerca di nuovi abbinamenti si sia sempre mossa pensando ad una base composta con una di queste prelibatezze romane. Ecco come nasce questa mia ricetta, buona sia come antipasto sia come contorno o come piatto di accompagno.


Ingredienti per quattro

600 gr. di ricotta romana fresca

4 fette di guanciale

2 carciofi cimaroli

30 dl. di olio evo

sale, pepe

qualche foglia di mentuccia

1 limone


Preparazione

Pulire i carciofi: come si usa abitualmente, tagliarli in due e immergerli in acqua acidulata con il limone. Tagliarli alla julienne, molto sottili. Versarli in una ciotola e condirli: prima di tutto con il succo di limone, poi olio, sale e pepe; cospargerli con le foglie di mentuccia e lasciarli marinare.Tagliare a listarelle il guanciale e farlo rosolare in un tegame; non aggiungere alcun tipo di grasso, cuoceranno nel loro grasso; una volta ben rosolati estrarli dal tegame e farli asciugare su un foglio di carta assorbente.

La ricotta deve essere fresca, quindi deve risultare molto soffice e qncora bagnata del suo siero, aiutandosi con due cucchiai creare tre quenelle di ricotta, disporle al centro del piatto di portata, circondarle con l'isalata di carciofi e quarnire il tutto con il croccante di guanciale.



Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca