• di Marco Rossetti

Paccheri al ragù di tonno e bottarga


Il tonno è considerato il maiale di mare, nel senso che dell'animale si utilizza ogni sua parte, ad esempio nella Sardegna meridionale si consuma anche il cuore, che diventa una vera ghiottoneria locale. nella ricetta che qui proponiamo è preferibile utilizzare un bel filetto ma anche quello in scatola risulta un'ottima scelta

Ingredienti per 4 persone

360 g. di paccheri

300 g. di tonno

4 filetti di alici

20 di bottarga

30 g. di capperi sotto sale

200 g. pomodorini del piennelo

50 g. di olive itrane

2 spicchi di aglio

1 peperoncino

5 cucchiai di olio evo

1/3 di bicchiere di vini

Basilico

Preparazione:

Scaldare in un tegame l'olio, a fuoco basso, aggiungere aglio e peperoncino insieme a capperi sciacquati, alici, e olive, far insaporire la salsa poi aggiungere il tonno, sfumare con il vino, proseguire la cottura a fuoco moderato, dopo cinque minuti aggiungere i pomodori tagliati a metà. Alzare il fuoco per spengerlo dopo tre o quattro minuti. Cuocere i paccheri in acqua salata, mentre nella salsa non va aggiunto sale, la sapidità sarà data da capperi e acciughe. Scolare i paccheri e condirli nel tegame della salsa, versarli nel piatto di portata e distribuire in superficie la bottarga, accompagnata da qualche foglia di basilico.

Post in evidenza