Pasta al forno con funghi e pancetta affumicata

Facile, gustosa, questa pasta al forno si fa subito...se ci si organizza bene.


Ingredienti per 4 persone per la Pasta al forno con funghi e pancetta affumicata:


320 grammi di pasta corta ( il formato a vostro piacere, l'importante è che sia di buona qualità, deve reggere la cottura in forno e che possa raccogliere bene il condimento)

2 etti di funghi champignon

1 etto di pancetta affumicata

80 grammi di parmigiano grattugiato

sale

un dito di vino bianco

olio evo


Per la besciamella:

3 bicchieri di latte

3 cucchiai rasi di farina

40 grammi di parmigiano grattugiato

noce moscata

sale

pepe bianco


Preparazione per la Pasta al forno con funghi e pancetta affumicata:


Accendere il forno a 250 gradi. Mettere a bollire l'acqua.

Tagliare la pancetta a dadini piccoli ( o in alternativa acquistate quella già tagliata). Mettere due padellini sul fuoco: nel primo scaldare l'olio e poi versare i funghi champignon precedentemente puliti e tagliati; nel secondo mettere a rosolare la pancetta. Quando i due ingredienti iniziano a rosolarsi, sfumare con il vino bianco.

Scaldare il latte in un pentolino. In una ciotola versare i 3 cucchiai di farina, il latte caldo a filo e il burro fuso. Salare e rimettere il composto sul fuoco, mescolando continuamente finché non inizia a rassodarsi. A questo punto spegnere il fuoco e aggiungere il parmigiano. Mescolare, aggiungere ancora noce moscata e pepe e mettere da parte.

Buttare la pasta nell'acqua bollente e scolarla (pochissimo, deve mantenere una bella umidità) dopo 4 minuti di cottura. Versarla in una ciotola capiente e condire con i funghi e la pancetta, rigorosamente scolata e croccante. Aggiungere la besciamella , il restante parmigiano e mescolare. Poi versare in pirofila e cuocere per almeno 10 minuti.

Spegnere quando è dorata e servire subito.






Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca