Risotto al ragù


Ecco un risotto che può essere realizzato con del ragù avanzato e del buon brodo di carne.

Ingredienti per quattro

320 gr di riso Carnaroli

3 salsicce di puro suino fresche

300 gr di polpa di manzo macinata

2 carote piccole

2 coste di sedano

2 spicchi di aglio

2 cipolle piccole

4 bacche di ginepro

4 cucchiai di olio evo

1 bicchiere di vino bianco

400 gr di polpa di pomodoro

1 noce di burro

1,1/2 lt di brodo di carne

70 gr di parmigiano

sale e pepe

Preparazione

Per il brodo: immergere la carne in acqua fredda assieme a 1 carota, una costa di sedano e una cipolla, qualche grano di pepe. Portare ad ebollizione l'acqua, poi abbassare la fiamma e cuocere a pentola coperta e a fuoco basso per circa tre ore.

Tritare finemente il resto degli gli odori, in un tegame alto soffriggere nell'olio il trito, aggiungere la carne e farla rosolare. Bagnare il tutto con metà vino, far evaporare l'alcool. Quando la carne è ben rosolata aggiungere il pomodoro e le bacche di ginepro; insaporire con sale e pepe, coprire il tegame e far cuocere il sugo a fuoco basso per almeno un'ora, facendo attenzione che non si ritiri troppo, nel caso aggiungere una tazzina di acqua calda. Realizzato il ragù ora si passa al riso, in altro tegame fate tostare il riso nel burro dove in precedenza sarà appassita un poco di cipolla tagliata sottilissima, raggiunto il risultato versare il vino e far evaporare l'alcool, coprite il riso con il brodo senza superare la superficie del cereale. mano a mano che il brodo si consuma aggiungerne altro, mescolando di tanto in tanto. Continuare questa operazione fino a tre quarti della cottura, ora quando il riso si asciuga aggiungere mestoli di ragù, non più brodo. A fine cottura spegnere il fuoco e mantecare il risotto con il parmigiano, servire condendo il piatto di portata con il ragù rimasto, se questo risultasse troppo liquidi farlo asciugare sulla fiamma vivace, non tralasciare una spolverata di parmigiano sul piatto di portata.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca