Baccalà con patate e porcini



Da sempre il baccalà è un alimento presente in quasi la totalità dei ricettari del mondo. Questo pesce conservato ha rappresentato ovunque un modo di consumare il prodotto ittico anche lontano dal mare, ma anche sul mare stesso, infatti era presente nelle diete di pescatori e marinai. Ma il pregio del baccalà sta sopratutto nel fatto di abbinarsi meravigliosamente con ogni sapore, ottimo con i legumi o con le verdure, ma con i funghi sembra essere insolito, ma il risultato è impareggiabile. Particolarmente felice è gustarlo con i porcini, il selvatico del fungo avvolge il sapore deciso del pesce, poi in questa ricetta le patate offrono uno speciale fondo sia di sapore che di consistenza.


Ingredienti per 4 persone per il Baccalà con patate e porcini:


1 k. di baccalà

600 g di patate

500 g di porcini

1 presa di sale

1 spicchio di aglio

40 g di farina

8 cucchiai di olio evo


Preparazione per il Baccalà con patate e porcini:


Pulire i porcini: eliminando con un coltellino la base del fungo, con dei fogli di carta da cucina inumiditi eliminare la terra dai porcini. Tagliare i funghi a fettine e cuocerli nella metà dell'olio, dove avrà soffritto l'aglio prima di essere eliminato. Far cuocere i porcini per circa cinque minuti, saltandoli in padella senza utilizzare ne mestoli ne cucchiai. Tagliare il baccalà in pezzi di circa cinque centimetri di lato, infarinarli e cuocerli in altro tegame nelll'olio rimanente molto caldo. Tagliare a fettine le patate precedentemente bollite. Sistemare le fette sul fondo del piatto, adagiarci i cubi di baccalà e condire il tutto con i funghi e la loro salsa di cottura.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca