Un riso all'improvviso


Suona il citofono, sono i miei cugini, passavano sotto casa mia e ci volevano salutare. E' quasi ora di cena, corre l'obbligo di chiedere se vogliono rimanere, arrangeremo qualcosa per cena. Apro il frigo non trovo nulla di stimolante, voglio evitare amatriciana o carbonara, vedo nel freezer, vedo delle cozze sgusciate, mi si accende la lampadina: un riso alle cozze improvvisato. Anche se le cozze sono surgelate il risultato è più che accettabile. Ecco la ricetta


Ingredienti per quattro del riso all'improvviso

350 gr. di riso

300 gr. di cozze sgusciate

300 gr. di pelati

1 spicchio di aglio

due cucchiai di olioevo

1 presa di sale

1/2 bicchiere di vino

1 mazzetto di prezzemolo

1/2 dado da brodo di pesce


Procedimento per il riso all'improvviso

In un tegame far rosolare laglio dall'olio, poi toglierlo, far tostare il riso e bagnarlo con il vino. Non appena evaporato l'alcol aggiungere le cozze, lasciar cuocere per circa due minuti. E' il momento di aggiungere i pelati e un mestolo di acqua. Far sciogliere un poco il pomodoro e aggiungere il dado. Coprire il riso con altra acqua sino a coprire la superficie del riso. Lasciar cuocere per quindici minuti, avendo cura di mescolare di tanto in tanto il riso, in modo che non si attacchi al fondo della pentola. Quando il riso avrà assorbito tutta l'acqu e rimarrà bello all'onda, assaggiarlo e aggiustarlo di sale. Se cotto togliere il tegame dal fuoco altrimenti aggiungere mezzo mestolo di acqua e farla assorbire. Servire ben caldo e guarnire con foglie di prezzemolo.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

© 2016 by Claudio Lavacca