• ricetta di Filippo Cogliandro

Julienne di seppie e mazzancolle con misticanza e salsa allo zafferano



Lo chef Filippo Cogliandro fa una vera magia, quella di far trovare la Calabria in un piatto, ti porta per mano in un mondo di terra e di mare e nella sua cucina si vivono i racconti dei pescatori, i colori spudorati della natura della sua regione, il mare d’agosto, e, come un direttore d’orchestra, ogni giorno dirige una sinfonia di prodotti magicamente in equilibrio tra loro, pesce freschissimo, erbe, verdura e frutta abbinate al gusto dolce e allo stesso tempo intenso dello zafferano, questa spezia così preziosa.

Ingredienti e dosi per 4 persone per la Julienne di seppie e mazzancolle con misticanza e salsa allo zafferano


16 grosse mazzancolle

400 gr. di seppie

100 gr. di misticanza

una zucchina

una bustina di zafferano

olio evo

misto pepe q.b.

sale q.b.

25 dl di brodo di verdure


Preparazione: per la Julienne di seppie e mazzancolle con misticanza e salsa allo zafferano


Per la salsa allo zafferano: tritare grossolanamente la polpa della zucchina. In una padella versare un filo di olio, la zucchina, aggiungere un pizzico di sale e pepe e cucinare a fuoco basso fino alla completa cottura. Frullare il tutto e aggiungere il contenuto di una bustina di zafferano.

Sgusciare le mazzancolle lasciando attaccato il codino; inciderne il dorso per eliminare il budellino. Pulire le seppie e ricavare delle listarelle di egual misura per avere una cottura omogenea. Lasciarle riposare in una ciotola con olio, sale e pepe per un paio di minuti.

Portare a temperatura una padella antiaderente e arrostire seppie e gamberi girandoli spesso.

Preparazione del piatto: distribuire gradevolmente la misticanza nel piatto; adagiare i filetti di seppia e le code di mazzancolle e guarnire con gocce di salsa allo zafferano ed un filo di olio evo.

L’A GOURMET L’ACCADEMIA - Via Largo Cristoforo Colombo, 6, 89125 Reggio Calabria RC - www.laccademia.it

Post in evidenza