La salsiccia fatta in casa


Ricetta dello chef Matteo Militello – Chef Aventina – Carne e Bottega di Roma


Questa ricetta fa parte dell'iniziativa di alcuni cuochi romani per proporre piatti di recupero e sostenibili in tempo di crisi.


Ingredienti

1 kg di macinato (almeno 30% di grasso), 15 gr sale, 3 gr pepe, 2 gr aglio in polvere, 3 gr finocchietto in polvere, 2 mestolini di acqua, Budello, 200 gr foglie di rapa rossa, 1 albicocca o 1 ananas o 1 peperone piccolo


Procedimento

Mischiare tutti gli ingredienti e far marinare 30 minuti, ammorbidire il budello e, con un’insaccatrice, formare delle salsicce da circa 50/60 gr l'una. Metterne 3 insieme su di uno spiedo e cuocerle alla brace (Consiglio: per non rischiare che il budello esploda fare dei piccoli buchini alle salsicce, magari con la punta dello spiedo).

Spaccare a metà l'albicocca, condirla con sale, olio e pepe, cuocerla alla brace finché la buccia sarà consistente e l'interno quasi cremoso e sopra sbruciacchiato. Arroventare una padella, una volta che avrà iniziato a fare fumo, spostarla dal fuoco, versare un giro di olio evo e calare subito le foglie di rapa rossa. Tornare sul fuoco al massimo, salare, pepare e cuocere velocemente lasciando croccante la verdura.

Prendere un piatto leggermente fondo, adagiare al cento le foglie di bieta, appoggiare sopra lo spiedo con le salsicce ed ai lati le due metà albicocca.


Post in evidenza
Post recenti