top of page

Roma: i menu delle Feste di alcuni ristoranti della Capitale tra pesce, pasta ripiena e carciofi!


(foto Andrea Di Lorenzo)


Per la Vigilia, per il giorno di Natale, per il Capodanno ecco le proposte di menu di alcuni ristoranti della Capitale, fra tradizione e novità, tra menu di pesce e pasta ripiena, tra cialde di pecorino e l'immancabile re: il carciofo.


AQUALUNAE (Prati)

Lo chef Emanuele Paoloni dedica alla Vigilia e al pranzo di Natale e al Capodanno tre menu degustazione da assaporare nel ristorante in un'atmosfera rilassata e curata in ogni dettaglio.


24 DICEMBRE: LA VIGILIA DI NATALE

Il menu della vigilia si apre con il benvenuto dello chef, la degustazione di olio evo pluripremiato con pane homemade e tour di sali dal mondo, capesante, caviale di agrumi, chips di patate viola e bisque. Come primi lo chef Paoloni propone: tonnarelli con gamberoni, carciofi morbidi e croccanti, limone e frutta secca; risotto vongole e senape con briciole golose e peperone crusco. Si passa al secondo con l’ombrina su crema di patata americana, pesto di pomodorini secchi, topinambur. A chiudere il pre dessert, il tiramisù agli agrumi e l’arrivederci dello chef. (Costo a persona 80 euro bevande escluse, possibilità di wine pairing a 30 euro).


25 DICEMBRE: IL PRANZO DI NATALE

Il pranzo di Natale inizia con il benvenuto dello chef, la degustazione di olio evo pluripremiato con pane homemade e tour di sali dal mondo, morbido ai carciofi con speck d’oca leggermente affumicato e crema di parmigiano. Si procede con i tortelli in brodo di cappone, tartufo, spuma di mortadella e pistacchio e si prosegue con il risotto al merlot con battuto di cortile lenta cottura e note di bergamotto. Per secondo il galletto con ripieno goloso e patata croccante
 e a chiudere in dolcezza il pre dessert, il pan di spagna all’uvetta con spuma di zabaione e fuso di cioccolato
 e l’arrivederci dello chef. (Costo a persona 78 euro bevande escluse, possibilità di wine pairing a 32 euro).


31 DICEMBRE: CENONE DI CAPODANNO

Il cenone di Capodanno parte con il calice di bollicine, il benvenuto dello chef, la degustazione di olio evo pluripremiato con pane homemade e tour di sali dal mondo, il crudo di scampi cacio e pepe con caviale di lime e croccante al nero di seppia, il salmone a modo nostro wasabi dolce/piccante, uova di salmone e polline d’uovo. Largo poi agli spaghetti con battuto d’ombrina zest di limone, bottarga e pistacchio, al risotto con frutti di mare pomodorini glassati e filangè di calamaro al naturale
, al Sashimi di ricciola marinato e poi scottato servito su paglia & fieno. La cena del 31 dicembre si chiude con il pre dessert, il dessert spuma agli agrumi con spagna al limone pistacchio e meringa
 e l’arrivederci dello chef. (Costo a persona 120 euro bevande escluse, possibilità di wine pairing a 35 euro).


Orari

Sempre aperto. Dal lunedì al sabato dalle 12.00 alle 24.00 e domenica dalle 10.00 alle 24.00


Contatti

Aqualunae

Piazza dei Quiriti 19/20 - Roma

Tel: 06.31076456



CLASSICO BISTROT ( Prati - San Pietro)


25 DICEMBRE: PRANZO DI NATALE

In via della Giuliana, nei pressi di San Pietro, il nuovo bistrot dal sapore “Classico” si prepara a festeggiare il suo primo Natale. Per l’occasione lo chef Roberto Micali ha ideato un menu che guarda alla tradizione. Dopo il prosecco di benvenuto, il pranzo prende il via con una serie di antipasti: bottone con maialino, salsiccetta di cinghiale, prosciutto cotto fatto in casa con le spezie, broccoli e carciofi in pastella. Il ristorante di Gianrico Sivori e Georgiana lacramioara Tudorache propone come primi piatti i cannelloni al sugo con ripieno di manzo, maiale e mortadella e i tortellini in brodo. Immancabile l’agnello ripieno di carciofi alla romana con patate al forno. Dulcis in fundo il panettone fatto in casa. ( Costo 70 euro a persona bevande escluse)


1 GENNAIO: PRANZO

Il nuovo anno si festeggia da Classico con un menu a base di pesce. Dopo l’entrèe di benvenuto si procede con la selezione di antipasti che comprende le polpettine di alice a beccafico con marmellata di peperoni, il bignè di baccalà mantecato, il salmone marinato al caffè e affumicato con ricotta e sambuca, il cubetto di ricciola alla griglia con chutney mango e chips di patate. Due i primi piatti: tortello ripieno di vongole con fondo di granchio blu e limone e le tagliatelle con tartare di ricciola, il suo estratto e tartufo. Per secondo lo chef propone le capesante scottate alla griglia crema di sedano rapa, scalogno stufato, insalatina di sedano e mela verde e olio al sedano. A chiusura il panettone fatto in casa. ( Costo 80,00 euro bevande escluse)


Orari

24 dicembre aperti a pranzo e all’aperitivo

25 dicembre aperti a pranzo con menu

26 aperti a pranzo

31 aperti a pranzo e all’aperitivo

1 gennaio aperti a pranzo con menu

A dicembre aperti a pranzo anche la domenica dalle 6.30 alle 23.00


Contatti

Classico Bistrot

Via della Giuliana,3 - Roma

Tel: 06.86294982


HOSTERIA GRAPPOLO D’ORO ( Campo dei Fiori)

Il ristorante romano di Piazza della Cancelleria per le feste di Natale propone menu degustazione ispirati alla tradizione.


24 DICEMBRE: CENA DELLA VIGILIA

La cena della vigilia inizia con un antipasto misto composto da: vellutata di ceci con gamberi rossi di Sicilia e fettucce di seppie con carciofi croccanti. Due i primi da degustare: ravioli di zucca, burro e salvia e la zuppa della tradizione broccoli e arzilla, un piatto tipico della cucina romana.

A seguire il trancio di ricciola con spinaci al parmigiano e burrata al pepe e il panettone artigianale servito con zabaione al Vecchio Florio. Da bere Franciacorta Brut “Ferghettina”, Chardonnay Alois Lageder 2022, Verdicchio Cipriani Tenuta San Marcello 2021 ( Costo: 70 euro a persona).


25 DICEMBRE: PRANZO DI NATALE

Il giorno di Natale all’Hosteria Grappolo d’Oro si potrà assaporare il millefoglie di baccalà mantecato e lo sformatino di carciofi con cialde di pecorino e menta. Passando ai primi piatti, saranno in menu i tortellini in brodo di cappone e i tagliolini fatti in casa con carciofi, guanciale e pecorino. Per secondo lo chef Antonello Magliari propone l’agnello al forno con patate e insalatina di campo. A chiudere panettone artigianale servito con zabaione al Vecchio Florio. In abbinamento i vini: Verdicchio Cipriani “Tenuta San Marcello” 2021, Sangiovese “Montecucco” Montenero 2018, Langhe Nebbiolo Garesio 2020 ( Costo: 60 euro).


31 DICEMBRE: CENONE DI CAPODANNO

L’ultimo dell’anno si festeggia con l’antipasto misto composto da tartarre di fassona con tartufo nero, terrina di ceci e baccalà, sformatino di carciofi con cialda di pecorino e menta. Due i primi in degustazione: ravioli di salicornia con battuta di gamberi e cappelletti di capodanno fatti a mano in consommé. Il menu procede con la guancia di manzo brasata al barbaresco con contorno di carciofo alla romana e puntarelle in salsa di alici. Per dessert il semifreddo al cioccolato fondente con nocciole tostate e Ratafià. A mezzanotte cotechino e lenticchie. Il tutto da abbinare alla selezione di vini: Franciacorta Brut “Ferghettina”, Chardonnay Alois Lageder 2022, Barolo Serralunga “Garesio”2018, Passito Ultimo Grappolo “Ghiga Enrico”, distillati artigianali e brindisi finale con Spumante Metodo Classico KIUS “Marco Carpineti”. (Costo 130 euro a persona).


Orari

Aperto il 24 dicembre, il 25 dicembre e il 31 dicembre con menu degustazione.

Aperto negli altri giorni con menu alla carta.


Contatti

Hosteria Grappolo d'Oro

P.zza della Cancelleria, 80 - Roma

Tel:06.6897080


HOSTARIA PO (Coppedè - Pinciano)


PIATTI SPECIAL NEL MESE DI DICEMBRE

Dall’8 al 24 dicembre, oltre ai piatti alla carta, Hostaria Po, locale romano di Giorgio de Iulio situato vicino il quartiere Coppedè, inserirà in menu dei piatti special come il fritto di baccalà e carciofi, il polpo con insalatina di erbe amare e mela verde, i tortellini in brodo di cappone, l’uovo in camicia su crema con tartufo nero e té nero affumicato. E ancora il risotto alle vongole, crudo di gamberi e tartufo, il pacchero canestrato, polpo aromatizzato al Marsala, nduja e cavolo nero.


31 DICEMBRE: IL CENONE

Per la sera del 31 dicembre il menu degustazione di Hostaria Po prevede bollicine e benvenuto dello chef e a seguire l’antipasto composto da funghi cardoncelli arrosto su tomino fuso con castagne, erbe amare e citronette d’acero; crema soffice di fagioloni di Vallepietra Slow Food, pancetta asciutta all’arancio e cappuccetti. Passando ai primi piatti troviamo i tagliolini burro al rosmarino, parmigiano vacche brune 30 mesi e tartufo nero pregiato; risotto alle vongole veraci, crudo di gamberi rossi e cachi al mandarino. La cena prosegue con il tonno in porchetta pesto di menta e carciofi. Si conclude in golosità con la lemon tart, meringa dorata e frutto della passione. A mezzanotte lenticchie e zampone e brindisi di fine anno. ( Costo 100 euro vini esclusi). Prenotazione obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni chiamare i numeri: 06.8552016 - 338.4119145 oppure mandare una email a: hostariapo@gmail.com


Orari

Aperto il 24 dicembre con il menu alla carta e i piatti special

Chiuso il 25 dicembre

31 dicembre menu degustazione


Contatti

Hostaria Po

Via Po, 118/122 - Roma



IL PESCATORIO: MENU DI NATALE DA PORTAR VIA

Il Pescatorio, celebre pescheria romana, realizza una invitante e vasta offerta da portar via nei giorni 23 e 24 dicembre. Ampia la scelta di crudi e carpacci che vanno dal sashimi di tonno al carpaccio di salmone, orata o spigola, fino ad arrivare alla tartare di orata, a quella di tonno e alle alici marinate.


Altrettanto gustose sono le insalate e gli antipasti, come ad esempio l’insalata di mare con gamberi, calamari, seppie, sedano, olive di Gaeta, datterini rossi e gialli. E ancora l’insalata di polpo verace e calamari scottati, la caponata di ricciola, il baccalà mantecato alla vicentina, la catalana di crostacei.


Passando ai primi, il Pescatorio propone la paella ai frutti di mare, la lasagna con sfoglia fatta in casa con spigola e pistacchi, il guazzetto di vongole e quello di moscardini, la crema di scampi. Altrettanto interessante è la proposta dei secondi composta da :trancio di baccalà cotto a bassa temperatura, filetto di orata in crosta di patate, spiedini di mare, calamari ripieni e involtini di pesce spada.


Si accettano prenotazioni solo per le lasagne di spigole e pistacchi, la parmigiana di spada, i gamberi rossi e le ostriche.


Orari

Il 23 dicembre la gastronomia del Pescatorio è aperta dalle 8.30 alle 20.00

Il 24 dicembre la gastronomia del Pescatorio è aperta dalle 8.30 alle 14.30


Contatti

Il Pescatorio

via Virginia Agnelli, 91/93 - Roma

Tel. 06.64494787 - cell: 3921307873


NUMA AL CIRCO ( Aventino - Circo Massimo)

Per il pranzo di Natale e la sera del 31 dicembre lo chef Davide Cianetti ha ideato due menu alla carta.


25 DICEMBRE: PRANZO DI NATALE

La festa di Natale si celebra a tavola da Numa al Circo con una selezione di antipasti tra cui il carciofo alla romana e il fritto della tradizione per due persone. La scelta dei primi piatti ricade sulla lasagna alla bolognese, la stracciatella con brodo di cappone e parmigiano vacche rosse, la degustazione di primi di Natale ( cannelloni, lasagna, fettuccine) e altre specialità. Goduriosi anche i secondi tra cui il tipico carrello di bollito con salsa verde, la spalletta di agnello cotta a bassa temperatura, il filetto di salmone in panure di erbe. A chiudere la selezione di dolci dal carrello.


31 DICEMBRE: CAPODANNO

Per l’ultimo dell’anno lo chef Cianetti propone, oltre a una selezione della gastronomia di Numa al Circo e a una stuzzicante offerta di pizze gourmet, le ostriche Regal, il tris di tartare di pesce, le puntarelle e il carciofo alla romana. Tra i primi piatti le linguine all’astice, il pacchero con scorfano, i tagliolini con gli scampi, la fettuccina con ragù bianco e tartufo. Gustosa anche la scelta dei secondi, tra questi troviamo la catalana di astice, la gran frittura e, per gli irrinunciabili della carne, la guancia di manzo brasata al barolo, zucca, castagne e friarielli. Per concludere in dolcezza si può scegliere il panettone artigianale con gelato alla vaniglia o il semifreddo di ricotta e visciole con crumble di frutta secca.


Orari

24 dicembre chiuso

25 dicembre aperto a pranzo con menu alla carta

31 dicembre aperto a cena con menu alla carta


Contatti

Numa al Circo

Viale Aventino,20 - Roma

Tel. 06.64420669


OSTERIA FRATELLI MORI (Piramide)


25 DICEMBRE: PRANZO DI NATALE

Alessandro e Francesco Mori, hanno creato un menu per il pranzo del 25 dicembre dedicato ai piatti tipici del Natale e della tradizione romana. Nell’atmosfera calda ed accogliente dell’osteria a due passi da Piramide, si può degustare un antipasto uguale per tutti, un primo, un secondo, un contorno e un dessert a scelta tra un’ampia gamma di proposte. Partendo dagli antipasti si può scegliere un fiore di zucca al taleggio, la mozzarella in carrozza, oppure il crostini con fegatelli e una selezione di salumi misti artigianali. Tra i primi non possono mancare i tortellini in brodo e le fettuccine con carciofi, guanciale e pecorino; per gli amanti della tradizione romana si può scegliere tra i rigatoni con il sugo di coda o i tonnarelli cacio e pepe.


Nei secondi spiccano gustosi piatti di carne come la guancia di maialino cotto a bassa temperatura con vino rosso e scalogno, l’abbacchio al forno, la parmigiana di melanzane e le polpette di bollito fritte servite con una maionese al rafano fatti in casa. Gustosi e stagionali i contorni tipici del Natale come i broccoletti ripassati in padella, ma anche le puntarelle, il carciofo alla romana o alla giudia e le patate. Tra i dessert non può mancare il natalizio panettone o pandoro e i dolci tipici della casa, come la ricotta di Ambrogio, il tiramisù o la famosa crostata della sig.ra Giuliana.

(Costo: 60 euro a persona, vini esclusi).


Contatti

Osteria Fratelli Mori,

via dei Conciatori, 10 - Roma

Tel: 331/3234399


PROLOCO TRASTEVERE (Trastevere)


25 DICEMBRE PRANZO DI NATALE

Tra la Fontana del Prigione al Gianicolo e Pizza di San Cosimato, ha sede Proloco Trastevere: una bottega con cucina incentrata sulle eccellenze produttive del territorio locale e sui piatti tipici della tradizione romana e laziale. Per il pranzo di Natale l’ostessa Elisabetta Guaglianone ha ideato un menu in linea con la sua filosofia. Ed ecco tra gli antipasti il carciofo ripieno, il cavolfiore e mele pastellati, la stracciatella in brodo, il pane ripieno romano. Passando ai primi piatti troviamo la minestra broccoli e arzilla, l’ombelico di venere in brodo di cappone, i cannelloni ricotta e spinaci. Anche i secondi elogiano la cucina della tradizione: abbacchio al forno e patate viterbesi, baccalà alla trasteverina, zucca alla brace con crema di carote. Si conclude il pranzo con il panettone della casa con zabaione, il pan pepato e il pan giallo fatti in casa. ( Costo 60 euro pane e acqua inclusi). Prenotazione obbligatoria allo 06.45596147


Orari

24 dicembre chiuso

25 dicembre aperto a pranzo

26 dicembre aperto a pranzo e a cena

31 dicembre aperto a cena con menù

1 gennaio chiuso

6 gennaio aperto a pranzo e a cena


Contatti

Proloco Trastevere

via Goffredo Mameli, 23 - Roma

Tel. 06 45596137

Post in evidenza
Post recenti
Archivio