Polpette di baccalà


di Marco Rossetti


Non da tutti il baccalà è considerato un pesce, come se conservare un cibo o sotto sale o con una essiccazione potesse stravolgere la natura di un cibo.

Questo patrimonio della cucina mondiale, il baccalà, ha permesso per secoli di far mangiare pesce sia alle popolazioni meno agiate, sia a quelle molto distanti dalle coste. Oggi è un cibo considerato quasi di lusso, è vero che il consumo preferito è quello dei filetti, la parte più gustosa e meno spinosa, ma in realtà tutto il pesce offre opportunità gustose in cucina. Un esempio le polpette che oggi proponiamo.


Ingredienti per quattro per le Polpette di baccalà:


500 g di baccalà ammollato 2 acciughe 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato 4 fette di pane in cassetta 3 uova 1/2 bicchiere di latte


1 mazzetto di prezzemolo 100 gr. farina pangrattato olio da frittura sale


Per la salsa

300 gr. di passata di pomodoro,

1 cucchiaio di olio

1/2 cipolla

1 presa di sale.


Preparazione per le Polpette di baccalà:


Immergere nel latte il pane in cassetta, liberato della crosta.

Lavare il mezzo baccalà, liberarlo dalla pelle e dalle spine, ritagliarlo a pezzi piccoli e frullarlo.

Sminuzzare le acciughe. Strizzare bene il pane dal latte. Tritare il prezzemolo. In una terrina

versar il baccalà, le acciughe, il formaggio, il pane bagnato 1 uovo intero, e il prezzemolo tritato. mescolare bene il tutto condendo con sale e pepe, se piace. Ottenere un composto compatto. Dal composto prelevare delle palline e realizzare le polpette. Sbattere le due uova rimaste, passare le polpette nella farina, poi nelle uova sbattute e in fine nel pangrattato.

Far scaldare l'olio da frittura, quando sarà pronto versare le polpette e farle cuocere per circa sette minuti nell'olio bollente. Nel frattempo far scaldare un cucchiaio di olio in un tegame, farci appassire mezza cipolla intere, poi toglierla dall'olio e aggiungere nel tegame la passata di pomodoro, far cuocere a fuoco basso per circa dieci minuti. Servire le polpette nel piatto di portata, su un letto di salsa di pomodoro, qualche foglia di insalata e a piacere con una patata bollita.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square