Magica pastiera con frutti di bosco...

 

 

Una ricetta antica, ma sempre nuova e attuale, la Pastiera, il dolce delle feste napoletano, creato in origine proprio per la Pasqua... ma oggi dedicato a tutte le grandi festività.

 

PASTIERA:

 

dose pastiera:

550 grano cotto

9 uova

600gr ricotta

450 gr zucchero

vaniglia

Arancia e limone

cannella

candito

0.20 lt latte

 

pasta frolla per pastiera:

 

800gr farina "00"

490gr burro

400 gr zucchero

1 pizzico di sale

3 tuorli

5 uova intere

buccia di 1 limone grattugiata

ammoniaca o bicarbonato q.b,un pizzico di sale.

 

Pasta frolla:

Unire burro e zucchero, poi aggiungere gli aromi e successivamente le uova.

Amalgamato il tutto unire la farina è il pizzico di sale. Far riposare l’impasto per 8 ore in frigo tra i 4 e i 6 gradi. Tirarlo fuori dal frigo per un’ora, poi stendere l’impasto nelle forme per poi riempirlo con il ripieno. Fatto ciò, con la stessa frolla far delle striscioline sopra e poi informare a 165 gradi fino a cottura (il tempo dipende dalla grandezza della pastiera)

 

Per il ripieno della pastiera:

Unire zucchero, ricotta e aromi, successivamente il grano cotto poi le uova i canditi e il latte. Amalgamare bene il composto fino a rendere un impasto omogeneo, per poi riempire le pastiere.

 

Decorare eventualmente con frutti di bosco e crema leggera al limone.

 

Ristorante Archivio Storico
via Alessandro Scarlatti, 30 – Napoli

 

 Roberto Lepre

 

Please reload

Post in evidenza

Tortino di patate, funghi e provola

January 20, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

January 20, 2020

January 19, 2020

January 17, 2020

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca