Calamari al limone

May 17, 2020

 

 

 

 

 Per chi ama la cucina e il mare esiste solo un modo per completare la sua felicità: imbarcarsi come cambusiere su una barca da regata. E' stata una esperienza meravigliosa.

Per ottenere i migliori risultati ho dovuto studiare molte ricette di pescatori e marinai, ricette rapide, di pochi ingredienti, realizzabili con prodotti che in barca si conservino al meglio, o che si ottengano direttamente dal mare. Dall'esperienza dei pescatori di Cetara ho imparato la ricetta delle alici al limone, che ho mostrato in un documentario realizzato per la trasmissione Geo di Rai 3. Da questa ricetta ne ho voluto ottenere una simile ma con il calamaro come ingrediente principale. Il calamaro vive per la gran parte dell'anno al largo, nelle grandi profondità, solo nel periodo estivo ed autunnale si avvicina alle coste per la riproduzione.

E' in questi mesi che diviene preda delle flotte di piccoli pescherecci e di alcuni pescatori dilettanti. Le sue ottime carni sono ricche di sali minerali e vitamine, cosa che le rende piacevoli per la nutrizione umana, salutari e di gusto eccellente. Il calamaro si presta a notevoli impieghi in cucina, nella ricetta qui presentata sprigiona le sue caratteristiche migliori.

 

Ingredienti per quattro dei calamari al limone

 

8 calamari

2 limoni

1/3 di bicchiere di olio evo leggero

1/2 bicchiere di vino bianco

1 bicchiere di acqua

sale e pepe

 

Procedimento per la ricetta dei calamari al limone

 

Pulire i calamari, separando i tentacoli dal corpo centrale, liberare quest'ultimo dalle interira e dalla cartilagine interna, lavare bene l'interno. Dai tentacoli liberare gli occhi. Lasciare i molluschi avvolti in un panno umido prima di metterli in tegame. Affettare un limone e mezzo, disporre le fette sul fondo del tegame, meglio se di coccio. Tagliare i calamari ad anelli, e disporli sopra le fette di limone assieme ai tentacoli. Condire con acqua di mare, o fresca di rubinetto; aggiungere l'olio e il vino. Se si utilizza acqua di mare non salare. Porre il tegame sul fuoco moderato, coprire con un coperchio. Lasciare cuocere per circa cinque minuti, ora togliere il coperchio aggiungere nel tegame il succo del limone rimasto e continuare la cottura a tegame scoperto. Quando l'acqua del sugo sarà quasi tutta evaporata chiudere il fuoco. aggiungere un poco di pepe macinato fresco, volendo guarnire con foglie di basilico.

Please reload

Post in evidenza

Farfalle ai fiori di zucca

September 17, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

September 17, 2020

September 17, 2020

September 16, 2020

September 14, 2020

September 13, 2020

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca