La cassata siciliana

January 11, 2017

Foto dimostrativa

 

Ho utilizzato questa ricetta, assolutamente non tradizionale ma più semplice per me, dopo aver cercato in vari libri e nel web. Ho tolto la glassa dalla superficie e  10 grammi di zucchero dal ripieno. Mi sembra che l'eccesso di zucchero sia l'unico piccolo neo in un dolce stratosferico che tutto il mondo ci invidia. Se la ricotta di pecora è fresca e di buona qualità, il suo leggero sapore sarà più vivo. Aggiungo per onestà che la foto, pur essendo mia, non ritrae la cassata che ho realizzato. La mia, seppur buona, non era così bella da vedere...

 

Ingredienti:

per il pan di spagna
(stampo 18 cm)

2 uova

60 g di farina 00

60 g di zucchero

un pizzico di sale

 

per la crema

200 g di ricotta di pecora

90 g di zucchero

gocce di cioccolata

1 pizzico di sale

 

per la decorazione

3 etti di marzapane

gocce di colorante verde

ciliegine candite

frutta candita a piacere

zucchero a velo

 

Preparazione del pan di spagna:

montare a lungo le uova con lo zucchero ( e il pizzico di sale) fino a quando il composto sarà chiaro e spumoso. Aggiungere la farina setacciata, incorporandola delicatamente.

Versare il composto in uno stampo, imburrato e infarinato ( o senza nulla se di silicone) o ricoperto da carta forno, e cuocere in forno a 180 °C per circa 20 minuti, controllando verso la fine con uno stuzzicadenti. Far raffreddare, poi tagliare il pan di spagna perpendicolarmente a fette sottili e lunghe.

 

Preparazione del ripieno:

Setacciare la ricotta,  mescolandola con lo zucchero, il pizzico di sale e con le gocce di cioccolato ( si trovano già in commercio).

 

Preparazione del marzapane

Colorare il marzapane con poche gocce di colorante verde per alimenti. Con un mattarello spianare il marzapane fino ad ottenere un disco dello spessore di 1/2 centimentri.

 

Preparazione del dolce ( la parte più difficile):

Per la preparazione bisogna utilizzare degli stampi svasati.

Cospargere  gli stampini di zucchero a velo, e rivestire i bordi con il marzapane precedentemente tagliato secondo l'altezza dello stampino, facendolo aderire bene lungo tutto il bordo. Tagliare eventuali sporgenze con un coltellino. Riempire con il composto di ricotta  infine coprite con le fette di pandispagna rifilate per coprire tutta la superficie. Mettere in frigo per 2 ore.

Rovesciare la cassatina su un piatto da portata. Se la ricotta non presenta un aspetto regolare in superficie, aggiungetene un po', livellando con una spatola. Decorare con mezza ciliegina candita ed altra frutta candita a vostra scelta.

 

 

Please reload

Post in evidenza

Polenta e cinghiale

January 22, 2020

1/10
Please reload

Post recenti

January 22, 2020

January 20, 2020

January 19, 2020

January 17, 2020

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca