Una pizza per l'estate|

Una pizza capolavoro, questa di Favio Gargiulo, che, all'accuratezza della preparazione dell'impasto, unisce i profumi intensi della

Spaghettone con ortica, cannolicchi e salicornia

Mare e terra per questi insoliti spaghettoni di Christoph Bob... Ingredienti per 4 persone g 280 di spaghetti g 200 di cannolicchi 4 pomodori rossi g 100 di salicornia Olio extravergine di oliva Sale Per il pesto g 500 di ortica g 100 di gherigli di noci g 10 di prezzem olo Olio extravergine di oliva Sale Procedimento Lavare i pomodori, tagliarli in quattro spicchi e privarli della polpa e dei semi. Disporli su una teglia da forno unta con un filo di olio extravergine di oliva e farli seccare in forno a 65 °C per tre ore. Per il pest o lavare l’ortica e sbollentarla velocemente in acqua bollente. Scolare, strizzare e frullare l’ortica aggiungendo i gherigli di noci, olio extravergine e prezz

Fagottini speck e brie

E' una ricetta adatta alle vacanze in montagna. In versione mignon perfetti come aperitivi, oppure accompagnati da verdure grigliate ed

Osteria Circo

Menu tradizionale, con piccole varianti raffinate. Carne e pesce di prima qualità. Cantina ben fornota.

Crostini misti...

Si tratta di pane farcito con fior di latte e altri condimenti: come prosciutto alici, funghi ecce, poi passato in forno.

Tortelli alla Genovese!

Tortelli in brodo in Costiera amalfitana? Si può, se il ripieno è a base di Genovese ( antica preparazione napoletana) e se a realizzarli è Christoph Bob! Preparazione consommé Ingredienti g 600 coda di vitello g 400 petto di vitello 2 carote 2 coste di sedano 3 cipolle g 70 albume Prezzemolo Mettere in una pentola la coda di vitello e la metà delle verdure, far bollire lentament e per tre ore. Poi dopo aver bollito filtrare. Una volta filtrato il brodo procedere per la chiarificazione andando a macinare le verdure restanti ed il petto di vitello mischiando con gli albumi. Poi in seguito unire il macinato già compreso di albume al brodo freddo e mettere di nuovo sul fuoco in modo da far veni

Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori: entrano nel gruppo Margò e la Torre

Cialda di riso del ristorante Margò dell’Hotel la Perla di Ravascletto Il Consorzio Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori è una realtà che funziona: la passione e la competenza del fondatore Walter Filipputti, lo straordinario valore gastronomico dei prodotti tipici e dei vini della Regione, la sapienza aritigianale e l'accoglienza dei grandi cuochi, la capacità i presentare le eccellenze regionali con una perfetta organizzazione e in location mozzafiato, ne fanno un motore unico nella promozione dell'agroalimentare e della ricettività friulane. Oggi sono due le new entry in Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori: i ristoranti Margò dell’Hotel la Perla di Ravascletto e La Torre di Spilimbergo s

RIFUGI GOURMET IN QUOTA: TOUR TRA LE DELIZIE DI DOLOMITI

Un’estate di proposte gastronomiche negli scenari più incantevoli delle Dolomiti: fienili ristrutturati, malghe, Hütten, baite eco-sostenibili, rustici in pietra e legno, racchiudono un patrimonio di sapori e profumi. Andiamo alla scoperta delle più interessanti mete da raggiungere a piedi o con gli impianti, dove assaporare ricette della tradizione e piatti originali rilassandosi nelle terrazze con vista. Dalla A di Apfelkiechl, le frittelle di mele, alla Z della zuppa di fieno, servita all’interno di una forma di pane rustico, passando per gli spätzle, lo strudel, la carne salada. Un alfabeto di sapori da scoprire, lettera dopo lettera, negli scenari incantati di Dolomiti SuperSummer, la

Una spatola in padella

Un pesce povero come la spatola; il sapore ricco del Mediterraneo, una ricetta facile: che si vuole di più?

Post in evidenza
Cerca per Categoria
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2016 by Claudio Lavacca